Telefonami tra vent'anni

Da WikiTesti.
Share/Save/Bookmark

Cerca la Canzone per anno: 1900-2000 1950 1951 1952 1953 1954 1955 1956 1957 1958 1959 1960 1961 1962 1963 1964 1965 1966 1967 1968 1969 1970 1971 1972 1973 1974 1975 1976 1977 1978 1979 1980 1981 1982 1983 1984 1985 1986 1987 1988 1989 1990 1991 1992 1993 1994 1995 1996 1997 1998 1999 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011

Cerca Per Titolo: A B C D E F G H I L M N O P Q R S T U V Z W Y

Cerca Per Artisti: A B C D E F G H I L M N O P Q R S T U V Z W Y

Colonna Sonora

È la colonna sonora dei seguenti film:


Album

È contenuto nei seguenti album:

1981 Lucio Dalla
2006 12000 lune

WikiTesti è un progetto gratutito, tutti possono collaborare inserendo testi, spartiti e video. Perché non collabori con noi?

Testo Della Canzone

Telefonami tra vent'anni di Lucio Dalla

Telefonami tra vent'anni
io adesso non so cosa dirti
amore non so risponderti
e non ho voglia di capirti
Invece pensami tra vent'anni pensami
io con la barba più bianca
e una valigia in mano
con la bici da corsa
e gli occhiali da sole
fermo in qualsiasi posto del mondo
chi sa dove
tra miliardi miliardi di persone
a bocca aperta senza parole
nel vedere una mongolfiera
che si alza piano piano
e cancella dalla memoria
tutto quanto il passato
anche linee della mano
mentre dall'alto un suono
come un suono prolungato
il pensiero che è appena nato
si avvicina e scende giù
ah io sarei uno stronzo
quello che guarda troppo la televisione !
beh qualche volta lo sono stato
importante è avere in mano la situazione
non ti preoccupare
di tempo per cambiare ce n'è
così ripensami tra vent'anni ripensami
vestito da torero
una torta in mano
l'orecchio puntato verso il cielo
verso quel suono lontano lontano
ma ecco che si avvicina
con un salto siamo nel duemila
alle porte dell'universo
importante è non arrivarci in fila
ma tutti quanti in modo diverso
ognuno con i suoi mezzi
magari arrivando a pezzi
su una vecchia bicicletta da corsa
con gli occhiali da sole
il cuore nella borsa
impara il numero a memoria
poi riscrivilo sulla pelle
se telefoni tra vent'anni
butta i numeri fra le stelle
alle porte dell'universo
un telefono suona ogni sera
sotto un cielo di tutte le stelle
di un'inquietante primavera

Sanremo 2014
  1. Ora Renzo Rubino
  2. Pedala Frankie Hi Nrg
  3. Per sempre e poi basta Renzo Rubino
  4. Prima di andare via Riccardo Sinigallia
  5. Quando balliamo Antonella Ruggiero
  6. Sing in the rain Ron
  7. Tanto ci sei Raphael Gualazzi
  8. Ti porto a cena con me Giusy Ferreri
  9. Un abbraccio unico Ron
  10. Un bacio crudele Giuliano Palma
  11. Un uomo è un albero Noemi
  12. Un uomo è vivo Frankie Hi Nrg
  13. Una rigenerazione Riccardo Sinigallia
  14. Vivendo adesso Francesco Renga

Sanremo 2014

  1. A un isolato da te Francesco Renga
  2. Bagnati dal sole Noemi
  3. Controvento Arisa
  4. Così lontano Giuliano Palma
  5. Da lontano Antonella Ruggiero
  6. Il cielo è vuoto Cristiano De Andrè
  7. In questa città Francesco Sarcina
  8. Invisibili Cristiano De Andrè
  9. L'amore possiede il bene Giusy Ferreri
  10. L'Italia vista dal bar Perturbazione
  11. l'unica Perturbazione
  12. Lentamente Arisa
  13. Liberi o no Raphael Gualazzi e Bloody Beetroots
  14. Nel tuo sorriso Francesco Sarcina

Il testo contenuto in questa pagina è di proprietà dell'autore. WikiTesti è un'enciclopedia musicale con lo scopo di far conoscere a quante più persone possibile il panorama musicale.

In queste pagine troverai Testi e Accordi delle varie Canzoni e dei loro Album, oltre a Video, Midi e Karaoke.

Accordi

   
G
         C       G
Telefona  tra vent'anni 

                  C        G
io adesso  non so  cosa dirti ah 

                   Am C
non so risponderti    

           Am            G
e non ho voglia  di capirti auh 

               C
invece pensami  tra vent'anni 

   G
pensami  io con la barba 

            C                   G
piu' bianca e una  valigia in mano 

                  Em
con la bici da corsa  e gli occhiali 

     Am    C
da sole fermo  

                   Am
in un qualsiasi posto del mondo 

          G
chissa' dove 

      F9                    G
tra miliardi miliardi di persone 

         F9               G
a bocca aperta  senza parole 

        F               C
nel vedere una mongolfiera 

         Em          Am7
che si alza piano piano 

       Em            Am                       D
e cancella dalla memoria tutto quanto e' passato 

                       G7
anche le linee della mano 

                    C
mentre dall'alto un suono 

        Em               Am7
come un suono prolungato 

            Em                 Am
di un pensiero che e' appena nato 

         D                G7 G
si avvicina e scende giu'    

ah io sarei lo stronzo 

               C                     G
quello che guarda troppo la televisione 

be' qualche volta lo sono stato 

          C                        G     C
l'importante avere in mano la situazione 

                Am C                  Am        G
non ti preoccupare il tempo per cambiare cen'e' 

                C
cosi' ripensami  tra vent'anni 

     G                       C
ripensami  vestito da torero 

                 G
e una torta in mano 

           C                   Am C
l'orecchio puntato verso il cielo 

              Am      G  F9   G
verso quel suono lontano lontano 

    F9               G
ma ecco che si avvicina 

                            C
con un salto siamo nel duemila 

        Em             Am7
alle porte dell' universo 

          Em                    Am
l'importante non arrivarci in fila 

             D               G7
ma tutti quanti in modo diverso 

                    C
ognuno con i suoi mezzi 

    Em               Am7
magari arrivando a pezzi 

         Em                     Am
su una vecchia bicicletta da corsa 

                      D
con gli occhiali da sole 

                  G
cuore nella borsa 

          G7           C
impara il numero a memoria 

          Em           Am7
corri scrivilo sulla pelle 

       Em             Am
se telefoni tra vent'anni 

          D              G7
butta i numeri fra le stelle 

                   C
alle porte dell'universo 

       Em                Am7
un telefono suona ogni sera 

            Em                Am
sotto il cielo di tutte le stelle 

               D         G
di un inquietante primavera 


C Em Am Em Am D G7 C Em Am Em Am D G7 C Em Am Em Am D G7

***
Discografie complete di accordi

Pagine più viste